Come guardare le nomination ai Golden Globe del 2022

La Hollywood Foreign Press Association (HFPA), impantanata dalle polemiche ma non del tutto impantanata da esse, farà andare avanti lo spettacolo – senza un partner di trasmissione. Le candidature per la 79esima edizione dei Golden Globe Awards saranno annunciate lunedì 13 dicembre alle 6.00 PT/9.00 ET dal Beverly Hilton in California. Le nomination dei film e dei talenti televisivi saranno trasmesse in livestreaming su goldenglobes.com e sul canale YouTube dei Golden Globe.

La settimana scorsa, il presidente della HFPA Helen Hoehne ha invitato le celebrità a partecipare all’evento virtuale, ma non è chiaro quali, se ce ne sono, abbiano accettato.

I vincitori sono TBD fino alla cerimonia di domenica 9 gennaio 2022, e la HFPA ha finora mantenuto il silenzio sui dettagli dello spettacolo, ma, Hoehne ha scritto in una lettera ottenuta da Variety che lo speciale Globes si concentrerà sugli sforzi filantropici del gruppo, che includono una revisione completa del suo statuto negli ultimi otto mesi e l’attuazione di modifiche per affrontare questioni di diversità, equità e inclusione, tra le altre questioni.

All’inizio di quest’anno (e poco prima della 78esima edizione dei Golden Globe Awards), la HFPA è finita sotto esame pubblico per la sua composizione razzialmente omogenea, così come per i sontuosi regali di rete e studio, i viaggi e gli eventi che la coorte avrebbe accettato come stratagemma per visitare i set o partecipare alle conferenze stampa. Subito dopo che la notizia è stata rivelata in un’inchiesta bomba del Los Angeles Times, i giganti dell’industria hanno giurato di boicottare lo show, Tom Cruise ha restituito tre dei suoi trofei dei Globes, più di 100 aziende di pubbliche relazioni hanno minacciato di tagliare l’accesso ai loro clienti e la NBC ha staccato la spina alla trasmissione della cerimonia prevista dalla rete.

In un’intervista con Variety il 2 dicembre, il nuovo chief diversity officer della HFPA, Neil Phillips, ha ribadito l’impegno dell’organizzazione per una ristrutturazione radicale della sua etica e dei suoi membri, da cima a fondo.

“Il pericolo è aspettarsi che ci sia una sorta di soluzione immediata”, ha detto Phillips. “Se la HFPA è vista dare un certo numero di premi a talenti di colore, creativi di colore, allora la HFPA è sistemata. Non funziona così. La nozione di pensare che questo sarà un qualche aggiustamento rapido come risultato di quali premi vengono consegnati nelle prossime settimane, non è quello che dovremmo cercare”

Per democratizzare ulteriormente il processo di nomination ai Globes, quest’anno non erano richieste presentazioni per la considerazione del premio, ma la HFPA ha accolto i talenti che hanno richiesto che il loro contenuto fosse considerato solo per specifiche categorie. Inoltre, la HFPA ha introdotto 21 nuovi membri nel gruppo, e ha dato loro il diritto di voto. Attualmente, la HFPA ha 105 membri.

screen reader opzionale

Leggi di più su: