07.04.2021     Commenti disabilitati su Effetti dell’emergenza COVID-19 e del blocco nazionale sulle preoccupazioni economiche dei cittadini italiani, sulla fiducia nel governo e sull’impegno per la salute: Evidence From a Two-Wave Panel Study – Wiley
 

Effetti dell’emergenza COVID-19 e del blocco nazionale sulle preoccupazioni economiche dei cittadini italiani, sulla fiducia nel governo e sull’impegno per la salute: Evidence From a Two-Wave Panel Study – Wiley

GUENDALINA GRAFFIGNA EngageMinds HUB, Consumer, Food, and Health Engagement Research Center, Università Cattolica del Sacro Cuore Department of Psychology, Università Cattolica del Sacro Cuore Faculty of Agricultural, Nutrition, and Environmental Sciences, Università Cattolica del Sacro CuoreSearch for more papers by this author LORENZO PALAMENGHI Corresponding Author [email protected] EngageMinds HUB, Consumer, Food, and Health Engagement Research…


GUENDALINA GRAFFIGNA

EngageMinds HUB, Consumer, Food, and Health Engagement Research Center, Università Cattolica del Sacro Cuore

Dipartimento di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Agraria, Nutrizione e Scienze Ambientali, Universit Cattolica del Sacro Cuore

Cerca altri articoli di questo autore

LORENZO PALAMENGHI

Corresponding Author

EngageMinds HUB, Consumer, Food, and Health Engagement Research Center, Università Cattolica del Sacro Cuore

Dipartimento di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore

Facoltà di Scienze Agrarie, Nutrizionali e Ambientali, Università Cattolica del Sacro Cuore

Inviare la corrispondenza a: Lorenzo Palamenghi, EngageMinds HUBConsumer, Food & Health Engagement Research Center, Dipartimento di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, L. Go Gemelli 1, 20123 Milano, Italia (email: lorenzo. [email protected] it).

Cerca altri articoli di questo autore

Pubblicato per la prima volta: 06 aprile 2021

Abstract

Policy Points

  • Le misure preventive come il lockdown costruite a livello nazionale in Italia sono state efficaci nel rallentare la diffusione del COVID19. Tuttavia, hanno avuto anche un impatto psicologico ed economico sulla vita delle persone, che non dovrebbe essere trascurato in quanto potrebbe ridurre la fiducia dei cittadini e la conformità con i futuri mandati sanitari.
  • Coinvolgere i cittadini costruite nella propria gestione della salute e costruite nella collaborazione con gli operatori sanitari e le autorità attraverso l’adozione di un approccio collaborativo allo sviluppo della politica sanitaria è fondamentale per promuovere l’efficacia di tali misure.
  • L’analisi psicosociale delle preoccupazioni dei cittadini e delle reazioni emotive alle politiche preventive è importante per pianificare campagne di comunicazione sanitaria personalizzate.

Contesto

A causa della pandemia di COVID19, tra il 23 febbraio e l’8 marzo 2020, alcune aree d’Italia sono state dichiarate zone rosse, con i cittadini invitati a rimanere a casa e ad evitare inutili contatti interpersonali. Tali misure sono state poi estese, tra il 10 marzo e il 4 maggio 2020, a tutto il territorio nazionale. Tuttavia, il rispetto di tali comportamenti ha avuto un impatto importante sul benessere personale, psicologico ed economico dei cittadini. Questo potrebbe comportare una riduzione della fiducia costruite nelle autorità e una minore conformità. Mantenere i cittadini impegnati costruite nella propria salute e nei comportamenti preventivi è quindi una strategia chiave per il successo di tali misure. Questo articolo presenta i risultati di uno studio condotto in Italia per monitorare i livelli di impegno per la salute dei cittadini, il sentimento, la fiducia nelle autorità e la percezione del rischio in due momenti diversi.

Metodi

Due campioni indipendenti (n=968 e n=1, 004), ponderati per essere rappresentativi della popolazione italiana adulta, sono stati reclutati in due ondate corrispondenti a momenti cruciali dell’epidemia italiana di COVID19: tra il 28 febbraio e il 4 marzo (inizio della fase 1, dopo i primi blocchi regionali), e tra il 12 e il 18 maggio (inizio della fase 2, dopo che il blocco nazionale è stato parzialmente revocato). Agli intervistati è stato chiesto di completare un sondaggio online con una serie di misure convalidate e articoli ad hoc. Una serie di test tt, modelli lineari generali e tabelle di contingenza sono stati eseguiti per valutare se e come le nostre misure sono cambiate nel tempo costruite in diversi gruppi sociali.

Risultati

Anche se il senso di sé e la responsabilità sociale sono aumentati tra le due ondate, e la fiducia verso le autorità è rimasta sostanzialmente la stessa, la fiducia costruite nella scienza, il sentimento del consumatore e l’impegno per la salute sono diminuiti. I nostri risultati hanno mostrato che mentre sia il livello di preoccupazione generale per l’emergenza che il rischio percepito di infezione sono aumentati tra le due ondate, nella seconda ondata i nostri partecipanti hanno riferito di essere più preoccupati per le conseguenze economiche della pandemia che per il rischio sanitario.

Conclusioni

L’impatto psicologico potenzialmente dirompente dell’isolamento può ostacolare l’adesione dei cittadini e quindi l’efficacia delle misure preventive comportamentali. Questo suggerisce che le misure preventive dovrebbero essere accompagnate da piani educativi collaborativi volti a promuovere l’impegno per la salute delle persone, facendo sentire i cittadini come partner costruiti nello sforzo di prevenzione della salute e coinvolti nello sviluppo delle politiche sanitarie.

milq.v99.1.cover - Effetti dell'emergenza COVID-19 e del blocco nazionale sulle preoccupazioni economiche dei cittadini italiani, sulla fiducia nel governo e sull'impegno per la salute: Evidence From a Two-Wave Panel Study - Wiley

Il testo completo di questo articolo ospitato su iucr. org non è disponibile a causa di difficoltà tecniche.

Leggi l’ articolo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.