16.04.2021     Commenti disabilitati su La filiale italiana di Seegene si assicura l’appalto pubblico per 7,15 milioni di test diagnostici COVID-19, il più grande appalto della storia – PRNewswire
 

La filiale italiana di Seegene si assicura l’appalto pubblico per 7,15 milioni di test diagnostici COVID-19, il più grande appalto della storia – PRNewswire

Seegene’s Italian subsidiary to supply some 7.15 million COVID-19 tests to 17 regions there S. Korean biotechnology firm to expand its influence in Italy’s PCR diagnostic industry SEOUL, South Korea, April 15, 2021 /PRNewswire/ — Seegene Inc. (KQ 096530), a leading molecular diagnostics firm said its Italian subsidiary, the Arrow Diagnostics Srl, has secured the…


  • La filiale italiana di Seegene fornirà circa 7. 15 milioni di test COVID-19 a 17 regioni lì
  • S. La società coreana di biotecnologie per espandere la sua influenza costruite in Italia PCR industria diagnostica

SEOUL, Corea del Sud, 15 aprile 2021 /PRNewswire/ — Seegene Inc. (KQ 096530), azienda leader nella diagnostica molecolare, ha dichiarato che la sua filiale italiana, la Arrow Diagnostics Srl, si è assicurata l’appalto pubblico del valore di oltre 89. 3 milioni, il più grande volume di appalto costruite nella storia della sua filiale italiana dal 2014.

In base al contratto di appalto, la Arrow Diagnostics fornirà circa 7. 15 milioni di test diagnostici COVID-19 insieme ai reagenti di estrazione al Commissario straordinario per l’emergenza COVID-19, o ‘il commissario straordinario con lo scopo di l’emergenza COVID-19,’sotto il Ministero della Difesa italiano. I test diagnostici COVID-19 saranno distribuiti in 17 regioni tra cui Lombardia, Toscana, Veneto e Liguria.

Il test diagnostico COVID-19 di Seegene, l’AllplexTM SARS-CoV-2 Assay è un unico test multiplex di PCR in tempo reale in grado di rilevare per un totale di cinque geni bersaglio tra cui quattro geni del coronavirus (gene E, gene RdRP, gene N e gene S) e un controllo esogeno (controllo dell’intero processo) in una singola reazione, consentendo risultati altamente accurati e massimizzando il rendimento per test ad alto volume. Il test diagnostico ha acquisito il marchio CE-IVD nel giugno del 2020.

Seegene ufficiale aggiunto che con il suo progresso tecnologico di targeting più geni in per singola reazione ha un vantaggio in modo accurato e completo di rilevare coronavirus anche con il recente uptick costruite nelle sue varianti di virus.

Anche disponibile con il test diagnostico COVID-19 è l’applicazione senza estrazione, che permette ai laboratori senza attrezzature di estrazione o carenza di reagenti per testare i campioni per il coronavirus in un tempo di rotazione ancora più breve (TAT). Il funzionario ha aggiunto che l’applicazione senza estrazione del test aiuterà ad accelerare il controllo della pandemia.

I test diagnostici COVID-19 e i reagenti per l’estrazione sono già stati forniti alla terza economia europea ed è in fase di assegnazione alle regioni di tutta la nazione dall’inizio di aprile.

Un funzionario di Seegene ha detto che l’azienda spera in definitiva di porre fine alla pandemia mortale fornendo costantemente i test diagnostici COVID-19 ai paesi di tutto il mondo, e ha aggiunto che continuerà ad adempiere al dovere di azienda leader nella diagnostica globale monitorando da vicino e studiando lo sviluppo della pandemia.

FONTE Seegene Inc.

rt - La filiale italiana di Seegene si assicura l'appalto pubblico per 7,15 milioni di test diagnostici COVID-19, il più grande appalto della storia - PRNewswire

Leggi l’ pezzo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.