05.03.2021     Commenti disabilitati su La variante britannica del Covid-19 rappresenta il 18% delle infezioni in Italia – Mint
 

La variante britannica del Covid-19 rappresenta il 18% delle infezioni in Italia – Mint

OPEN APP Home >News >World >UK variant of Covid-19 accounts for 18% of infections in ItalyA medical worker prepares an injection of the Pfizer-BioNTech Covid-19 vaccine (AFP) 1 min read . Updated: 12 Feb 2021, 08:09 PM IST Reuters British scientists have said the variant, first identified in southeast England at the end of last…


APRIRE APP

Home>Notizie>Mondo>La variante britannica del Covid-19 rappresenta il 18% delle infezioni in Italia

A medical worker prepares an injection of the Pfizer-BioNTech Covid-19 vaccine (AFP)Un operatore medico prepara un’iniezione del vaccino Covid-19 della Pfizer-BioNTech (AFP) 1 min read . Updated: 12 Feb 2021, 08: 09 PM IST Reuters

Gli scienziati britannici hanno detto che la variante, identificata per la prima volta nel sud-est dell’Inghilterra alla fine dello scorso anno, è fino al 70% più contagiosa di altre varianti, con un rischio di mortalità di circa il 30% più alto

La variante altamente contagiosa del virus Covid-19 trovata per la prima volta in Gran Bretagna rappresenta circa il 17,8% di tutte le nuove infezioni in Italia, con il tasso di infezione che aumenta in molte parti del paese, ha detto il ministero della salute venerdì.

Il numero “R” stimato di riproduzione del Covid-19 è salito a 0,95 da 0,84 una settimana fa, ha detto il ministero della salute, mentre i funzionari hanno avvertito che nuove restrizioni saranno probabilmente annunciate nel corso della giornata per diverse regioni.

Leggi anche | L’India accelera l’unità di vaccinazione

Gli scienziati britannici hanno detto che la variante, identificata per la prima volta nel sud-est dell’Inghilterra alla fine dello scorso anno, è fino al 70% più contagiosa di altre varianti, con un rischio di mortalità intorno al 30% più alto.

“È probabilmente destinata a diventare quella prevalente (in Italia) nei prossimi mesi”, ha detto l’Istituto Nazionale della Salute italiano in una dichiarazione di venerdì.

L’Italia ha registrato 92.729 morti legate al Covid-19 da quando il suo focolaio è emerso nel febbraio dello scorso anno, il secondo più alto pedaggio in Europa dopo la Gran Bretagna e il settimo più alto nel mondo. Il paese ha riportato 2,68 milioni di casi fino ad oggi.

Questa storia è stata pubblicata da un feed di un’agenzia senza modifiche al testo.

Iscriviti a Mint Newsletters

* Inserisci una email valida

* Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.

Chiudi

×- La variante britannica del Covid-19 rappresenta il 18% delle infezioni in Italia - Mint

Leggi l’articolo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.