26.04.2021     Commenti disabilitati su L’Italia allenta le restrizioni del Covid mentre Draghi spera che la “scommessa” paghi – The Guardian
 

L’Italia allenta le restrizioni del Covid mentre Draghi spera che la “scommessa” paghi – The Guardian

Italy will begin easing its coronavirus lockdown on Monday in what is considered to be Mario Draghi’s first significant gamble since taking office as prime minister in February.More than half of Italy’s 20 regions will be in the more lenient “yellow zone” category of restrictions even though the country is still recording thousands of new…


L’Italia comincerà ad alleggerire il suo blocco coronavirus su costruite lunedì in quello che è considerato essere Mario Draghis prima scommessa significativa da quando ha preso l’ufficio come primo ministro nel mese di febbraio.

Più della metà delle 20 regioni italiane saranno costruite nella più indulgente categoria di zona gialla delle restrizioni, anche se il paese sta ancora registrando migliaia di infezioni fresche ogni giorno e un ostinatamente alto Covid-19 pedaggio di morte.

Draghi ha subito pressioni dai partiti all’interno della sua ampia coalizione, in particolare dalla Lega di estrema destra di Matteo Salvinis, per sollevare le misure di blocco.

L’ex capo della Banca Centrale Europea è anche costruito in una corsa contro il tempo per presentare un piano per far rivivere l’economia assediata dell’Italia mentre il paese si prepara a ricevere 191. 5 miliardi dal fondo di recupero post-Covid-19 dell’UE.

Nelle regioni della zona gialla, i negozi riapriranno, così come i cinema e i teatri, mentre bar e ristoranti potranno servire i clienti ai tavoli esterni. Le persone possono muoversi liberamente tra le 14 regioni e dovranno presentare la prova di aver avuto un vaccino Covid-19 o di essere risultati negativi al virus costruite per viaggiare in cinque regioni nella zona arancione più severa o in Sardegna, l’unica regione rimasta nella zona rossa più dura.

Draghi ha detto che l’apertura era per rischio calcolato ma è più che altro un azzardo visto che i dati non sono affatto rassicuranti, ha detto Sofia Ventura, docente di politica all’Università di Bologna.

I virologi e gli scienziati che consigliano il governo hanno espresso la preoccupazione di allentare le restrizioni troppo presto. L’Italia ha registrato più di 13.000 nuove infezioni domenica e 217 morti, portando il bilancio delle vittime a oltre 119.000, il secondo più grande costruite in Europa e uno dei più alti nel mondo.

Questa è probabilmente la più grande scommessa di Draghis finora, ha detto Francesco Grillo, un economista politico e direttore del thinktank Vision. Parecchi virologi pensano che le infezioni potrebbero aumentare di nuovo e quindi ci potrebbe essere il rischio che [reopening] si ritorca contro.

Soprannominato Super Mario per il suo ruolo nel salvare la moneta unica europea, le aspettative erano alte quando Draghi è stato nominato primo ministro costruite a metà febbraio, con molti italiani che contavano su di lui per fare miracoli durante la notte. Ma un programma di vaccinazione lento e caotico, almeno durante le prime settimane della sua leadership, e un sostegno finanziario insufficiente per le imprese colpite duramente dalla pandemia, ha portato la sua popolarità nei sondaggi di opinione a diminuire.

Draghi è Super Mario ma non è Harry Potter, ha detto Grillo. È un’illusione pensare che abbia un pulsante magico per risolvere tutti i problemi di un paese che è stato costruito in declino per 30 anni, e ha meno di due anni costruiti in cui farlo.

La missione chiave di Draghis è la ripresa economica dell’Italia, il cui piano sarà presentato al Parlamento lunedì prima di essere sottoposto alla Commissione europea entro il 30 aprile. Il piano prevede un’accelerazione della trasformazione digitale e verde dell’Italia, così come investimenti nell’istruzione e nella formazione della forza lavoro, nelle infrastrutture, nell’inclusione sociale e nella salute.

Tuttavia, i soldi dell’UE non pioveranno sull’Italia. Il denaro arriverà in tranche, ma solo quando il governo raggiungerà gli obiettivi di performance negoziati con la Commissione.

Una parte significativa del finanziamento arriva attraverso prestiti a basso costo che dovranno essere ripagati nel corso di molti anni, aggiungendo al già enorme debito pubblico italiano. Questo denaro non è come il fondo Marshall [post-second world war], ha detto Grillo. Dovrà produrre risultati.

Mentre ci si aspetta che il piano Draghis vinca l’approvazione dell’UE, la sua esecuzione a lungo termine sarà lasciata nelle mani di chiunque arrivi al potere nelle prossime elezioni generali del 2023.

Draghi è una figura molto forte e molto rispettata a livello europeo, ma la grandezza e la grandezza di questo ragazzo è evidenziata dall’assoluta debolezza dei partiti politici italiani, ha aggiunto Grillo.

Ventura ha detto che Draghi potrebbe aver sopravvalutato la sua capacità di tenere sotto controllo i frammentati partiti italiani. Il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico, i due maggiori partiti costruiti in parlamento insieme alla Lega, Potenza Italia di Silvio Berlusconis, La penisola Viva, per il gruppo centrista guidato dall’ex primo ministro Matteo Renzi, e la sinistra Liberi e Uguali si sono uniti all’alleanza di Draghi. L’unico partito che non lo ha fatto è stato l’estrema destra Fratelli d’Italia, guidato dalla sempre più popolare Giorgia Meloni.

La sua è una grande sfida per Draghi in quanto i singoli partiti stessi sono costruiti in fermento, ha detto Ventura. Quindi, con le elezioni nel 2023, questo significa che saranno più interessati a proteggersi che a risolvere i problemi della pandemia e del suo impatto.

Leggi l’ articolo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.