05.03.2021     Commenti disabilitati su L’unità di vaccinazione della Russia è lenta, l’Italia ha “ingannato” l’OMS sulla preparazione alla pandemia e altre notizie su Covid – ThePrint
 

L’unità di vaccinazione della Russia è lenta, l’Italia ha “ingannato” l’OMS sulla preparazione alla pandemia e altre notizie su Covid – ThePrint

Tourists wear protective face masks on Red Square in Moscow, Russia | Bloomberg Text Size: New Delhi: The novel coronavirus pandemic continues to devastate countries across the world — the latest count being over 11.2 crore cases and more than 2.4 lakh deaths. Russia’s Covid-19 drive lags behind several countries, Italy allegedly misled the World…


Tourists wear protective face masks on Red Square in Moscow, Russia | BloombergI turisti indossano maschere protettive sulla Piazza Rossa a Mosca, Russia | Bloomberg

Dimensione del testo:

New Delhi: Il nuovo coronavirus pandemico continua a devastare i paesi di tutto il mondo, l’ultimo conteggio è oltre 11. 2 crore casi e più di 2. 4 lakh morti.

L’azionamento di Russias Covid-19 è in ritardo rispetto a diversi paesi, l’Italia ha presumibilmente ingannato l’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla preparazione alla pandemia e l’Australia progetta di aumentare il suo azionamento di vaccinazione dopo l’arrivo di più forniture.

ThePrint ti porta le storie globali più importanti sulla pandemia di coronavirus e perché sono importanti.

L’unità di vaccinazione COVID-19 della Russia è lenta ma sta prendendo velocità

È stato uno dei primi paesi ad approvare un vaccino contro il coronavirus, ma la Russia è in ritardo rispetto ad almeno una dozzina di altri paesi costruiti per inoculare le sue popolazioni, riferisce The Associated Press.

Le autorità russe non rilasciano regolarmente i dati sui tassi di vaccinazione, ma il numero che hanno ottenuto almeno il primo colpo sembra essere da qualche parte tra 2 milioni e 3. 2 milioni, il rapporto afferma.

Questo è solo circa il 2 per cento della popolazione totale. Il rapporto evidenzia anche i rapporti dei media che hanno detto circa 20 paesi hanno ordinato per un totale di 200 milioni di dosi del suo vaccino Sputnik V.

AP cita il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen come osservatore: Devo dire che ancora ci chiediamo perché la Russia sta offrendo teoricamente milioni e milioni di dosi mentre non progredisce sufficientemente costruite nel vaccinare il proprio popolo.

La spinta ha preso velocità, recentemente, ma è ancora piuttosto lenta, ha detto Alexander Dragan, un analista di dati indipendente che monitora i tassi di vaccinazione regionali.

La Russia ha riportato 41, 77, 330 casi e 83, 630 morti.

L’Italia ha ingannato l’OMS sulla prontezza pandemica prima dell’epidemia

L’Italia avrebbe ingannato l’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla sua prontezza pandemica prima dell’epidemia, riporta The Guardian.

Il rapporto evidenzia il rapporto di autovalutazione che i paesi devono presentare all’OMS.

Nel rapporto Italys, l’autore aveva segnato in livello 5 che indica il più alto stato di preparazione. Tuttavia, è emerso l’anno scorso che l’Italia non aveva aggiornato il suo piano pandemico nazionale dal 2006, per fattore che può aver contribuito ad almeno 10, 000 Covid-19 morti durante la prima ondata, il rapporto afferma.

Il rapporto di autovalutazione è stato dato ai procuratori costruite a Bergamo, provincia di Lombardia, che è stato gravemente colpito costruite nelle prime fasi, come prova verso una causa civile presentata da famiglie di vittime Covid-19.

L’Italia ha registrato 28, 18, 863 casi e 95, 992 morti.

Leggi anche: L’immunità di gregge molto difficile da raggiungere, dice il direttore di AIIMS

L’Australia per dilagare l’azionamento di vaccinazione come più dosi arriva

L’Australia è regolata per dilagare esso Covid-19 programma di vaccinazione dalla settimana prossima quando rotolerà fuori più colpi, segnala i tempi dello stretto.

Lo sviluppo è stato annunciato dal ministro federale della salute Greg Hunt dopo che il paese ha ricevuto una seconda spedizione di 1, 66, 000 vaccini da Pfizer e Germanys BioNtech.

Il rapporto cita Hunt come dicendo, la consistenza del rifornimento è stata forte e rincuorante e che dà solo fiducia agli australiani in termini di efficacia dei vaccini e fiducia in termini di affidabilità del rifornimento.

L’Australia ha riportato 28.937 casi e 909 morti.

Più restrizioni allentate a Città del Messico

Le restrizioni costruite a Città del Messico sono state allentate alla luce del calo dell’occupazione degli ospedali, riporta Mexico News Daily.

L’occupazione a partire da domenica notte era al 56 con lo scopo di cento, per diminuire costruite rispetto al picco degli ultimi mesi di 90 con lo scopo di cento. Per la prima volta costruite in più di due mesi, i ristoranti possono ora sedersi commensali costruite in spazi interni, anche se solo al 20 per cento della capacità normale, il rapporto afferma.

La settimana scorsa sono stati autorizzati anche spettacoli teatrali all’aperto, palestre, piscine pubbliche e luoghi di culto.

Il Messico ha riportato 20, 43, 632 casi e 1, 80, 536 morti.

Gaza inizia la campagna di inoculazione in mezzo alla carenza di vaccini

La campagna di inoculazione Covid-19 ha preso il via nella Striscia di Gaza assediata dopo le forniture dalla Russia e dagli Emirati Arabi Uniti, riferisce Al Jazeera.

Il primo giorno della campagna lunedì, 22.000 funzionari hanno ricevuto il vaccino russo Sputnik V.

Il rapporto sottolinea le osservazioni di Riyad Zanoun, un ex ministro della salute di Gaza, che ha detto: “Sono orgoglioso che il settore sanitario sia stato in grado di superare questo momento difficile, con risorse limitate ma grande dedizione”.

Gaza ha riportato 54, 400 casi e 543 morti.

Che altro stiamo leggendo:

Come se fossero stati maledetti: prima Covid e ora case sommerse dall’acqua: The Fresh York Times

Corea del Sud coronavirus: PM punta all’immunità di gregge entro l’autunno: BBC

Also read: Cos’è il Covid lungo e sei a rischio?

Iscriviti ai nostri canali su YouTube & Telegram

Perché i media sono in crisi e come puoi risolverla

L’India ha bisogno di un giornalismo libero, equo, non fittizio e che metta in discussione ancora di più le sue crisi multiple.

Ma i media sono costruiti in una crisi propria. Ci sono stati brutali licenziamenti e tagli agli stipendi. Il meglio del giornalismo si sta riducendo, cedendo al rozzo spettacolo in prima serata.

ThePrint ha i migliori giovani reporter, editorialisti e redattori che lavorano per lui. Sostenere un giornalismo di questa qualità ha bisogno di persone intelligenti e pensanti come voi che paghino per esso. Se vivete costruite in India o all’estero, potete farlo qui.

Sostieni il nostro giornalismo

Leggi il pezzo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.