Due mesi di prigione per un falso giocatore di Parigi!

Alla fine di aprile un uomo di 28 anni è stato condannato a due mesi di prigione per non aver pagato due notti in un hotel di Lisieux. Come ricorda Ouest France, l’individuo si era recato nel Calvados per assistere alla partita di Coppa Gambardella tra PSG e Lisieux in dicembre. Poi si è presentato come giocatore del club parigino alla reception di un hotel. Così, al momento di pagare il conto di 227,4 euro, l’uomo ha chiesto che fosse presentato “al suo agente”. Tutto questo dando un numero falso. Conosciuto dai tribunali, l’uomo è stato catturato e condannato a due mesi di prigione.

Iscriviti al canale YouTube di sport.fr cliccando qui!