26.03.2021     Commenti disabilitati su Contratto a termine: caratteristiche e durata
 

Contratto a termine: caratteristiche e durata

Per contratto a termine o contratto a tempo determinato si intende un contratto di lavoro subordinato che prevede una durata predefinita e predeterminata grazie all’indicazione esplicita di un termine. Se dopo un certo periodo il lavoro subordinato viene  o dovrebbe venire  stabilizzato con un contratto a tempo indeterminato, che non prevede indicazioni circa la data…


Per contratto a termine o contratto a periodo determinato si intende un contratto vittoria lavoro subordinato che prevede una corso predefinita e predeterminata grazie allindicazione esplicita di un termine. Qualora dopo un certo ciclo il compito subordinato è o dovrebbe venire consolidato con un contratto per tempo dubbio, che non prevede indicazioni circa la data successo conclusione, probabile che le prime contrattazioni tra lavoratore e azienda turistica siano vittoria tipo determinato. Il contratto a termine infatti qualcuno strumento pi flessibile, quale, in alcune circostanze, pu venire incontro sia ai datori vittoria lavoro quale ai lavoratori. Per esserci considerato appropriato, un contratto a periodo determinato occorre avere unindicazione chiara del termine vittoria lavoro nellatto scritto, tranne che la corso del compito non sia inferiore per 12 giorni.

Contratto per termine: la normativa

Il contratto a periodo determinato disciplinato a principio di norma giuridica, nello specifico nel decreto legislativo n. 81/2015, quale stato modificato successivamente dal decreto-legge n. 87/2018, convertito poi dalla legge n. 96/2018. Le novit applicate dal decreto legge n87 sono chiarite nella circolare ministeriale n. 17 del 31 ottobre 2018 e trovano applicazione pratica nei contratti per termine stipulati dopo il 14 luglio 2018, ciononostante anche nei rinnovi e le proroghe dei contratti successivi al 31 ottobre 2018.

Durata minima e massima del contratto per tempo determinato

Come abbiamo visto, per poter essere considerato tale, la durata minima del contratto a periodo determinato occorre essere migliore a 12 giorni. Con lo scopo di quanto riguarda la corso massima, al contrario, regolamentata dalla normativa indicata nel paragrafo precedente, ed fissata per 12 mesi. Tuttavia, fattibile che il rapporto lavorativo aumentari fino a 24 mesi, ciononostante solo ed esclusivamente costruite in presenza successo determinate condizioni; ovvero con lo scopo di esigenze estranee allordinaria attivit, quindi temporanee e oggettive; per sostituzioni di altri lavoratori; o per esigenze dovute per incrementi temporanei dellattivit ordinaria, purch sono significativi neppure programmabili.

Per concludere, pertanto, possiamo affermare che la durata minima del contratto a periodo determinato successo 13 giorni, mentre quella massima successo ventiquattro mesi, comprensivi successo proroghe oppure rinnovi successo contratti. Codesto, a meno che non ci sono differenti previsioni nei contratti collettivi nazionali del compito, in particolare territoriali o aziendali.

Nei ventiquattro mesi vittoria durata del contratto per termine considerati dovranno esserci compresi perfino i periodi con incarichi in somministrazione che il lavoratore ha svolto presso lo medesimo datore vittoria lavoro, quale abbiano avuto mansioni vittoria pari grado e ordine legale.

Il rinnovo del contratto per tempo determinato o la proroga

Nel paragrafo precedente abbiamo introdotto il concetto successo rinnovo del contratto per tempo determinato e successo proroga, vediamoli nello specifico. Per proroga si intende la volont del datore di compito e del dipendente vittoria posticipare la scadenza del contratto. fattibile farla logicamente con il consenso vittoria entrambe le parti costruite in causa fino a un massimo successo quattro volte. Nel momento in cui il numero delle proroghe dovesse aumentare, il contratto per termine si trasformer costruite in automatico costruite in contratto per tempo dubbio, a partire dalla data di decorrenza della quinta proroga. Chiaramente, per esserci considerata tale, sar essenziale che il lavoratore svolga la stessa attivit indicata nel contratto.

Differente il rinnovo del contratto per tempo indeterminato: in codesto caso verr attivato un nuovo contratto a termine accordato continuamente da entrambe le parti ed fondamentale che trascorra un indubbio periodo vittoria tempo fra i paio contratti per tempo determinato. Nello specifico, dovranno far passare almeno 10 giorni, qualora la corso del primo contratto sia inferiore per 6 mesi, almeno 20 giorni qualora, invece, nel primo contratto la corso del rapporto lavorativo migliore a 6 mesi.

Se, per qualunque motivo, non dovesse esserci rispettato codesto periodo successo tempo, pertanto il rinnovo avvenisse preventivamente, il contratto a termine si trasformerebbe automaticamente costruite in contratto per tempo dubbio. In circostanza di rinnovo, latto scritto dovr contenere, specificatamente espresse, le esigenze che hanno richiesto la stipula. Solamente in circostanza di contratti per attivit stagionali fattibile effettuare un rinnovo oppure una proroga anche costruite in assenza vittoria causali necessarie a causa della generalit delle attivit.

Se il lavoro continua dopo la scadenza del contratto

Pu accadere che la prestazione lavorativa del lavoratore, di fatto, prosegua perfino dopo la scadenza del contratto per tempo determinato. Secondo la legge, fattibile che ci avvenga fino a 50 giorni, qualora il contratto ha una singola durata massimo di 6 mesi, quale scendono per 30 giorni in circostanza di contratti a termine pi brevi. In codesto periodo, il datore vittoria lavoro obbligato a corrispondere al lavoratore una maggiorazione nel compenso per ciascuno giorno successo continuazione del rapporto del 20% fino al decimo giorno successivo, del 40% per ognuno giorno ulteriore.

Pu accadere anche quale si oltrepassi questo lasso temporale: costruite in questo circostanza bisogna annoverare il esattamente contratto trasformato da periodo determinato per tempo dubbio.

Ovviamente, il tutto vero purch si rimanga nel limite dei 24 mesi consentiti, al termine dei quali si hanno paio opzioni disponibile. La preventivamente, quella generalmente pi sperata dal lavoratore, che il nuovo contratto accordato e sottoscritto da entrambe le parti sar a periodo indeterminato; la seconda, al contrario, prevede un ulteriore rapporto di compito a termine della corso massima successo 12 mesi. In codesto caso, laccordo tra le parti prende il famiglia di deroga assistita, un regime sottoscritto e monitorato presso la sede vittoria zona dellispettorato nazionale del lavoro.

Limitazioni del contratto a termine

Non possibile quale una societ o unazienda abbia la totalit dei dipendenti mediante un contratto a periodo determinato: il limite complessivo che un datore successo lavoro pu raggiungere il 20% del totale dei dipendenti. Nel caso dove ci fossero anche dipendenti con un contratto vittoria somministrazione, si alzerebbe la soglia vittoria tale confine e andrebbe a raggiungere il 30% dei lavoratori a periodo indeterminato. In ogni caso, le sanzioni per violazione di codesto limite quota sono esclusivamente amministrative neppure comportano lassunzione a periodo indeterminato con lo scopo di il lavoratore. In particolare, nel caso dove la violazione si riferisca a un solo lavoratore assunto costruite in eccedenza si dovr retribuire il 20% del compenso in pi per ciascuno mese oppure frazione successo mese migliore ai 15 giorni del rapporto vittoria lavoro; quota che sale al 50% qualora la violazione si riferisca alleccedenza di paio o pi lavoratori.

Tuttavia, esistono alcune eccezioni quale non rientrano in queste limitazioni quantitative, nello specifico:

  • Contratti per termine conclusi nella fase di avvio di nuove attivit, in base a i periodi previsti dal CCNL
  • Contratti costruite in startup innovative
  • Contratti per sostituzione di personale assente
  • Contratti con lo scopo di attivit stagionali
  • Contratti per spettacoli, programmi radiofonici o televisivi, produzione successo specifiche opere audiovisive
  • Contratti conclusi con lavoratori di et superiore ai 50 anni
  • Contratti stipulati fra enti successo ricerca e lavoratori quale facciano attivit esclusiva successo ricerca scientifica o tecnologica, assistenza tattica o collegamento e linea di la suddetta.

Diritto vittoria precedenza del lavoratore mediante contratto per termine

Nel circostanza in cui il datore successo lavoro dovesse decidere successo fare nuove assunzioni per tempo dubbio, il lavoratore che stato assunto mediante un contratto a periodo determinato con lo scopo di almeno sei mesi, potr far valere il infatti diritto successo precedenza, purch si tratti di seguitare a svolgere la stessa mansione con lo scopo di lazienda. Nel computo della maturazione dei mesi dovranno essere considerati anche i congedi vittoria maternit obbligatoria delle lavoratrici. Queste ultime dovranno possedere la precedenza anche costruite in caso vittoria assunzioni per termine con lo scopo di le stesse mansioni svolte in precedenza, purch avvengano nei 12 mesi successivi alla conclusione del loro contratto a periodo determinato. Il perbene di precedenza vale persino per le successive assunzioni a termine stagionali.

Leggi l’ pezzo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.