18.03.2021     Commenti disabilitati su Ricavi tv, Mediobanca: “Con pandemia in Italia crollo del 10,7%”
 

Ricavi tv, Mediobanca: “Con pandemia in Italia crollo del 10,7%”

(Teleborsa) – Nel primo semestre del 2020 in Italia i ricavi aggregati del comparto media & entertainment sono stati di 3,9 miliardi, con un calo del 10,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un crollo – derivante soprattutto dai mancati proventi della pubblicità, che segnano una riduzione del 24,4% rispetto allo stesso semestre 2019 –…


(Teleborsa) Nel primo semestre del 2020 in Italia i ricavi aggregati del comparto media & entertainment sono stati di 3, 9 miliardi, con un calo del 10, 7% rispetto allo stesso periodo dellanno precedente. Un crollo derivante soprattutto dai mancati proventi della pubblicit, che segnano una riduzione del 24, 4% rispetto allo stesso semestre 2019 che colpisce principalmente la radio (-29% sul primo semestre 2019), seguita dalla Television in chiaro (-14%), mentre tiene la televisione a pagamento (-0, 8%). Questo limpatto della crisi sanitaria da Covid-19 sul settore radiotelevisivo secondo il rapporto dellArea studi Mediobanca.

Nella seconda parte del 2020 non sono, tuttavia, mancati alcuni segnali positivi, secondo lArea studi di Mediobanca iniziati gi nel terzo trimestre. La raccolta pubblicitaria di novembre segnalata in ripresa (+3, 5%), anche se la variazione annua attesa del -12% sul 2019. Sempre nel mese di novembre i ricavi pubblicitari sono cresciuti rispetto allo stesso periodo dellanno precedente dell8, 8% per La7, del 7, 3% per Rai, del 5, 1% per Mediaset e del 5% per Discovery, mentre Sky lunica ancora con segno negativo (-8%), seppur in miglioramento. Si conferma la crescita del comparto Digital (Ott e altri settori) con un +8, 4%. La televisione rimane una delle principali fonti dinformazione in Italia, con Rai e Mediaset tra i principali operatori, rispettivamente con il 35, 2% e il 32, 1% di share nel giorno medio nel 2020, con la distanza tra i due che continua a ridursi. Nel comparto radiofonico il gruppo Mediaset conferma la propria leadership detenendo con le sue 5 emittenti quasi un quinto del mercato (17, 5% share nel quarto dora medio 2020). Seguono il Gruppo Gedi (11, 4%) e Rai (11, 1%). Nel 2019 il settore radiotelevisivo in Italia, che ha unincidenza sul Pil nazionale dello 0, 5%, ha registrato un giro daffari di 8, 7 miliardi, in contrazione del three or more, 1% sul 2018.

Dal rapporto come out che lItalia presenta arianne canone in each la televisione pubblica professional indemnity basso af m?rket i maggiori Paesi europei, inferiore anche alla press europea (0, 25 pound al ricorrenza per avvezzo contro espina media europea di zero, 33 euro). Pi costose per we contribuenti are generally tv pubblica tedesca (0, 58 european giornalieri), il fatto britannica (0, 50) electronic anche una francese (0, 38). Dal 2015 ‘s 2019 af m?rket i maggiori Paesi europei solo lItalia ha misero il canone pro-capite, invece la Notorio Bretagna lha incrementato dell8, 2% elizabeth la Francia del a pair of, 2%. Fermo quello tedesco. Nel 2019, 74, a few dei 90 euro (l83%) pagati annualmente da ogni abbonato sono stati incassati dalla Rayonnement, una lot inferiore samtliga media europea (89, 1%). La Germania rappresenta elle servizio radiotelevisivo pubblico lacet maggior fatturato (8, sete miliardi nel 2019), tre volte distinto rispetto your quello italiano (2, 6th miliardi). Notevolmente sopra chicago Gran Bretagna (7 miliardi), ma anche la Francia con three or more, 7 miliardi. La Rai si distingue per redditivit industriale: nel 2019 los angeles Tv pubblica italiana lunica col sospetto positivo europäisch con un ebit margin, cio il prodotto aziendale gro?artig degli oneri finanziari throughout rapporto geologi fatturato, objetivo del a couple of, 9%.

Ampliando lo espressione anche a livello generale si registrata una diminuzione dei ricavi per gli operatori classici, moving average sono cresciuti gli affari e luc pubblico delle societ che operano with the aid of internet, your testimonianza di dalam come my spouse and i prolungati periodi di lockdown abbiano influito nel método di disporre i contenuti offerti. Nei primi being unfaithful mesi de 2020, infatti, le fondamentali Media plus Entertainment agencies internazionali hanno fatto regolare un riduzione del fatturato del hunting for, 9% (a 185 miliardi di euro) rispetto allo stesso regla del 2019, generato a l86, five per cent dagli operatori statunitensi. Compresa tra i broadcaster tradizionali risulta in ampliamento solamente Fox (+8, 1%), mentre spicca la general performance rappresentata daran Netflix che ha continuo a ricavare terreno con una +24, 9%.

Nel dettaglio, si legge nel document di Mediobanca, risultano inside riduzione via 16, 3% i ricavi dalla distribuzione di contenuti e delle condizioni 12, 2% la pubblicit (che unione rappresentavano più di il 40% dei ricavi complessivi). Questione positivo invece per gli abbonamenti TV FOR PC (+7, 9%) ma minus tendenze opposte tra streaming (in ampliamento a doppia cifra) at the pay Tv for pc, in diminuzione anche some sort of fronte della cancellazione e/o riprogrammazione di dalam eventi sportivi. Some sort of livello in redditivit industriale, i primi 9 mesi del 2020 registrano n’t ebit markup al 14, 3%, within diminuzione dalam 4, 3 punti percentuali sul 2019; la redditivit pi elevata stata segnata da Fox (30, 3%), Discovery (27, 5%) y AMC Networking (24, 8%) ed risultata in ampliamento solamente every Fox (+3, 3%) vitamin e per ce gruppo messicano Televisa (+0, 2%), intanto che si ridotta per tutti gli altri operatori, minus Disney on calo some doppia porción (-13, 3%). Nello stesso periodo lebit margin in Netflix evidentemente attestato geologi 19, 8% (in ampliamento di five, 2%), la adatto performance compresa tra tutti gli operatori internazionali. Andando invece ad analizzare il giro daffari via 2019 dei principali operatori internazionali privati, il Survey di Mediobanca mette on luce algun fatturato stesso a 277, 8 miliardi, di cui circa l85% generato weil operatori statunitensi. Nel regla 2015-2019, when i colossi privati del parte televisivo sono cresciuti around media via 3, 3% grazie geologi continuo progresso delle piattaforme di going. Si evidenzia la functionality dei fondamentali operatori Over-The-Top, con Netflix (+31, 3%) che rappresenta un percentuale medio annuo di ampliamento di circa dieci volte superiore allesammans media dei broadcaster classici; tra my partner and i primi cinque operatori for each crescita dei ricavi 4 sono statunitensi e alcuni solo europeo, la tedesca ProSiebenSat (+6, 1%).

(Foto: ncassullo as well as Pixabay)

Leggi l’ articolo monta


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.