G.Skill annuncia i kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB

G.Skill annuncia i kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB

C’è stata una crescente attività sul fronte della memoria DDR5 mentre ci avviciniamo al rilascio delle prime piattaforme di PC desktop consumer che la supportano. Nel mese di maggio, Bit-Tech ha riferito che Corsair ha preso in giro i suoi prossimi stick di RAM DDR5-6400, ma G.Skill li ha appena messi in ombra con il suo annuncio di kit di memoria DDR5-6600 CL36-36-36-76 32GB (2x16GB).

I nuovi kit di memoria faranno parte della gamma di kit di memoria G.Skill Trident Z5. G.Skill dice che i suoi nuovi kit di memoria DDR5-6400 sono “i primi kit di memoria DDR5 al mondo”, e ha convalidato il loro uso a “una velocità estrema e bassa latenza di DDR5-6600 CL36-36-36-76”. Continua a sottolineare che molti rivali spediscono la memoria DDR5 con tempi CL40-40-40, così come velocità di trasferimento dati inferiori.

G.Skill annuncia i kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB 2

La creazione dei kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB segue una linea di storia familiare a quella che abbiamo sentito da G.Skill nel corso degli anni. Si procura circuiti integrati DDR5 Samsung ad alte prestazioni e li seleziona per creare i suoi set convalidati abbinati. G.Skill ritiene che questo processo renda i suoi kit di memoria “l’ultima scelta di prestazioni per i giocatori, gli appassionati e gli overclocker”

A volte G.Skill rilascia una tabella di matrice di prodotto per i suoi kit di RAM, ma oggi sembra che ci sia solo il kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB in testa. Tuttavia, evidenzia che quando la famiglia Trident Z5 inizia ad essere rilasciata, ci sarà anche una serie Trident Z5 RGB con una barra luminosa RGB traslucida ottimizzata per l’illuminazione liscia in cima ai bastoni. I modelli non-RGB LED hanno un’elegante barra superiore nero pianoforte.

G.Skill annuncia i kit di memoria Trident Z5 DDR5-6600 32GB 3

Non abbiamo alcun prezzo o dettagli sulla disponibilità in questo momento. Tali informazioni sarebbero benvenute, dato che ci si aspetta un premio fino al 50 per cento da pagare sulla stessa capacità di memoria DDR4, senza contare questa roba premium venduta da G.Skill.