I partner AMD lanciano le schede grafiche Radeon RX 6600

Alla fine di luglio abbiamo visto AMD lanciare la sua scheda grafica Radeon RX 6600 XT, “progettata per fornire l’ultima esperienza di gioco ad alta velocità, ad alta fedeltà e altamente reattiva a 1080p” Ora ha seguito con la scheda grafica Radeon RX 6600, ampiamente trapelata e prevista per “fornire esperienze di gioco a 1080p visivamente sbalorditive e ad alta velocità di aggiornamento al mercato di fascia media”.

I partner AMD lanciano le schede grafiche Radeon RX 6600 1

Vale la pena di parlare della Radeon RX 6600 e XT insieme in quanto sono costruiti sulla stessa GPU Navi 23 RDNA2, ma con il nuovo fratello più economico soggetto ad alcuni tagli. La differenza di 50 dollari nel MSRP quando si confrontano la Radeon RX 6600 e XT è di circa il 15 per cento, e si otterrà una riduzione proporzionale dei processori di streaming e delle unità texture a disposizione per la quota inferiore (anche se i ROPS rimangono a 64). Tuttavia, questo non è tutto, in quanto la scheda grafica più economica ha un boost della GPU, un gioco e clock di memoria più lenti (14 vs 16Gbps), anche.

Nel complesso, il risultato è, come indicato dalle citazioni di AMD nell’introduzione – la nuova Radeon RX 6600 è ottima per il gioco moderno a 1080p a frequenze di aggiornamento moderatamente veloci (ed è descritta come “pronta per il futuro” in questo senso).

Guardando tra i numerosi benchmark di terze parti e i confronti delle nuove schede grafiche Radeon RX 6600 pubblicate nelle ultime ore, diventa abbastanza chiaro che la RX 6600 (132W) è un ottimo abbinamento con la Nvidia GeForce RTX 3060 (170W) che ha lo stesso MSRP. Come al solito, il prodotto del team verde è favorito da alcuni giochi / motori, mentre il team rosso ha i suoi punti salienti, ma a conti fatti sono una partita abbastanza buona. A volte, a seconda del gioco, anche le prestazioni di ray tracing della nuova scheda AMD sono accettabili, ma spesso avranno bisogno di una mano da FSR, se disponibile.

I partner AMD lanciano le schede grafiche Radeon RX 6600 2

I consumatori non riescono a godersi il lusso della scelta tanto quanto una volta con le schede grafiche, per non dire altro, ma se vedete la Radeon RX 6600 ad un accettabile vicino MSRP potreste essere soddisfatti delle prestazioni se state cercando solo una veloce esperienza 1080p, o entry-level 1440p, (a seconda del gioco).

I partner AMD lanciano le schede grafiche Radeon RX 6600 3

Uno degli aspetti più piacevoli della nuova GPU è la sua efficienza energetica. Si pavoneggia di 132W, il che significa che dovrebbe essere facile da raffreddare e funzionare silenziosamente. Tuttavia, in questo momento sembra che i partner abbiano mantenuto bassi i costi di sviluppo riciclando i progetti RX 6600 XT (160W), quindi la linea di schede partner è ricca di ingombranti esempi a tripla e doppia ventola.

Le schede grafiche AMD Radeon RX 6600 dovrebbero essere disponibili presso i partner AMD tra cui ASRock, Asus, Gigabyte, MSI, PowerColor, Sapphire, XFX e Yeston. Spero che possiate trovare scorte nella vostra regione ad un prezzo ragionevole, se interessati. Anche i PC pre-costruiti che utilizzano queste schede dovrebbero iniziare ad apparire.

I partner AMD lanciano le schede grafiche Radeon RX 6600 4

Con AMD che lancia questa GPU, c’è un rinnovato chiacchiericcio su Nvidia che lancia la serie GeForce RTX 3050/Ti per il desktop. Questi potrebbero venire con quote di VRAM migliorate anche sul desktop, secondo le voci di modelli GDDR6 da 6/12GB in cantiere