Mercato: tra Parigi e Madrid, Mbappé ‘deve’ scegliere

Per Rothen, Mbappé dovrà prendere una decisione sul suo futuro prima di affrontare il Real Madrid in Champions League

A febbraio, il Paris Saint-Germain incontrerà il Real Madrid negli ultimi 16 della Champions League. Sarà uno scontro speciale per Kylian Mbappé, il cui trasferimento alle Merengues sembra già essere sulle carte per il 2022. Una situazione che pone un problema all’ex parigino Jerome Rothen, che vorrebbe che l’attaccante francese decidesse tra i due club prima del doppio confronto.

ArticlesAssociés

Espagne – France : les compos probables sans Rabiot mais avec Griezman, Benzema et Mbappé

Le PSG s’active autour d’un défenseur gauche !

” Kylian, devi chiarire la tua situazione, perché ti rovinerà la vita. Dal momento che il sorteggio, abbiamo visto le cose salire, siamo a più di due mesi da questa prima tappa, e già, ci sono solo temi intorno a Kylian. Tutto sarà analizzato, sarà spiato. La settimana prima, bisogna immaginare i dibattiti: ‘Sarà disponibile? Sarà disponibile? Bisogna anche immaginare che se Kylian ha un problema fisico e non può giocare, voleranno tutte le critiche… Da entrambe le parti, ha tutto da perdere. (…) Il modo migliore per lui di mitigare tutto questo è di essere più chiaro con tutti”, ha detto Rothen a RMC.

🔴 Kylian Mbappé non dovrebbe annunciare nulla (estensione o partenza) prima del doppio incontro PSG-Real.

Ha un’offerta di estensione del contratto che lo renderebbe il più grande guadagnatore del PSG, davanti a Messi e Neymar.

(RMC / @Tanziloic) pic.twitter.com/wbtbZxVCPd

– Actu Foot (@ActuFoot_) 14 dicembre 2021