Minatore di criptovalute condannato in Russia per aver presumibilmente rubato il potere di coniare monete digitali

Crypto Miner Convicted in Russia for Allegedly Stealing Power to Mint Digital Coins

Un tribunale regionale ha condannato un uomo accusato di aver collegato illegalmente la sua crypto farm alla rete a due anni di prigione. La decisione arriva mentre le autorità di Mosca si preparano ad affrontare la mancanza di regolamenti adeguati per il mining di criptovalute, che è diventato una popolare fonte di reddito in Russia.

Fattoria illegale di criptovalute brucia 1,3 milioni di kWh in Komi, Russia

Il tribunale della città di Syktyvkar, capitale della Repubblica Russa di Komi, ha trovato un residente locale di 39 anni che gestiva una fattoria sotterranea di criptovalute colpevole di furto di elettricità. L’hardware è stato installato in un edificio affittato da un’impresa industriale e collegato illegalmente alla vicina stazione di trasformazione.

L’uomo ha gestito la struttura di mining per almeno cinque anni, utilizzando 1,3 milioni di kilowattora di elettricità non pagata per coniare valute digitali, ha detto l’ufficio del procuratore della regione in un comunicato stampa pubblicato martedì. L’elettricità rubata ha un valore stimato di 5,7 milioni di rubli russi (vicino a 75.000 dollari al momento della scrittura).

Secondo il comunicato, l’uomo la cui identità non è stata immediatamente rivelata ha ricevuto una condanna a due anni con sospensione condizionale della pena con un periodo di prova di due anni per le sue attività minerarie tra il 2015 e il 2020 di cui ha ammesso in tribunale.

In assenza di regole adottate dal governo, il crypto mining si è diffuso in tutta la Russia ricca di energia, non solo come un business redditizio, ma anche come fonte di reddito aggiuntivo per molte persone comuni. In alcune regioni, le autorità locali si sono lamentate che l’aumento del mining in scantinati e garage ha causato danni alla rete elettrica che sta lottando per soddisfare i carichi crescenti.

Nell’Oblast di Irkutsk, che mantiene alcune delle tariffe elettriche più basse in Russia, a 0,01 dollari per kWh per le famiglie, un’azienda elettrica ha intentato 85 cause quest’anno contro i minatori domestici. Un recente rapporto ha rivelato che l’azienda ha già vinto nove cause da cui si aspetta di ricevere 18,7 milioni di rubli (250.000 dollari) come risarcimento.

I funzionari di Mosca e di alcune regioni hanno chiesto di riconoscere il crypto mining come un’attività economica e di tassarlo. Questo darebbe anche alle autorità l’opportunità di far pagare di più i minatori per l’energia che consumano. Un gruppo di lavoro alla Duma di Stato sta ora preparando regolamenti per una serie di attività legate alle criptovalute, incluso il mining.

A dicembre, il governo federale ha permesso alle regioni russe di determinare le tariffe elettriche locali nelle aree residenziali. La mossa dovrebbe influenzare i minatori amatoriali che pagheranno di più dopo aver raggiunto una certa soglia di consumo. L’home mining è diventato così popolare in gran parte grazie all’elettricità più economica offerta alla popolazione.

Tag in questa storia

Condanna, Tribunale, Crypto, crypto farm, crypto miner, crypto mining, Cryptocurrencies, Criptovalute, Elettricità, Energia, Komi, miner, mining, Mining Farm, power, Regolamento, Regolamenti, Russia, russo, sentenza, Syktyvkar

Pensi che la Russia regolerà presto il mining di criptovalute? Condividi le tue aspettative nella sezione commenti qui sotto.

Minatore di criptovalute condannato in Russia per aver presumibilmente rubato il potere di coniare monete digitali 1

Lubomir Tassev

Lubomir Tassev è un giornalista dell’Europa orientale esperto di tecnologia a cui piace la citazione di Hitchens: “Essere uno scrittore è ciò che sono, piuttosto che ciò che faccio” Oltre a crypto, blockchain e fintech, la politica internazionale e l’economia sono altre due fonti di ispirazione.

Regulator Reiterates Call for EU Ban on Proof-of-Work Mining

Bitcoin, Ethereum, Monero Hashrates Tap Lifetime Highs — Dash, ETC, LTC Hashpower Lower Than Prior ATHs

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.