NBA: i Lakers sono stati spinti da Anthony Davis, Golden State è ancora in testa alla Western Conference

Continuazione dell’NBA stasera con risultati diversi. Sul programma 5 giochi e il nuovo successo dei Jazz e i guerrieri in Occidente.

Risultati della notte:

I Lakers di LeBron James possono ringraziare la loro altra stella Anthony Davis. L’ex giocatore di NOLA ha segnato 35 punti e 17 rimbalzi nella vittoria della sua franchigia sui San Antonio Spurs. Privi di “King James”, i californiani avevano anche un grande Russell Westbrook con 33 punti e 10 rimbalzi. Seconda vittoria della stagione per loro. Utah e Golden State sono ancora imbattuti in questo campionato. I Jazz, guidati da Rudy Gobert con 23 punti e 16 rimbalzi, hanno fatto la differenza contro i Denver Nuggets, che hanno subito una seconda sconfitta diretta. I guerrieri hanno avuto una vittoria tranquilla contro gli Oklahoma City Thunder, che devono ancora vincere questa stagione e sono all’ultimo posto in Occidente.

Kemba Walker ha segnato 19 punti, Evan Fournier 18 e Julius Randle 16 nella vittoria dei New York Knicks su Philadelphia. Con 3 vittorie e 1 sconfitta, la franchigia di New York è ora seconda in classifica, appena dietro i Chicago Bulls. Infine, Dallas ha vinto il suo duello contro gli Houston Rockets. Luka Doncic con 26 punti e 14 rimbalzi è stato l’uomo del momento dei Mavs. Frank Ntilikina ha avuto 2 punti e un assist in 3 minuti di gioco.