03.03.2021     Commenti disabilitati su Visco, da ritrovata fiducia nella qualità delle politiche un nuovo calo dello spread
 

Visco, da ritrovata fiducia nella qualità delle politiche un nuovo calo dello spread

“Una ritrovata fiducia nella qualità delle politiche e nelle prospettive dell’economia potrebbe consentire l’ulteriore riduzione del differenziale di rendimento tra i BTP italiani e i Bund tedeschi, che è ancora vicino al doppio di quelli di Spagna e Portogallo”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco intervenendo al convegno Assiom Forex. “Con il…


“Una ritrovata affidamento nella qualit delle politiche e con le prospettive dell’economia potrebbe consentire l’ulteriore riduzione del differenziale di rendimento tra i BTP italiani e i Bund tedeschi, che persino vicino al doppio vittoria quelli successo Spagna e Portogallo”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco intervenendo al convegno Assiom Forex. “Con il miglioramento della congiuntura – aggiunge – un’adeguata strategia vittoria riequilibrio graduale dei computisteria pubblici potrebbe rafforzare tali effetti successo fiducia e accelerare ulteriormente la riduzione del rapporto tra dovuto e prodotto”.

“La nostra economia ha dimostrato capacit di ripresa, il Paese deve adesso trovare la coesione necessaria per riprendere la via dello sviluppo, sfruttando l’opportunit offerta dalla risposta venuta dall’Unione europea e affrontando i problemi strutturali quale lo frenano”, afferma il governatore della Banca d’Italia che auspica “una tattica comune, quale ha al centro le sfide della sostenibilit ambientale e della transizione digitale”.

La “pandemia, con i suoi enormi costi economici e successo vite umane, non superata e i margini successo incertezza sulla sua evoluzione rimangono elevati” ma ” possibile, coltivando una visione di pi lungo termine, fare ideale di quello che suggeriscono le proiezioni tendenziali” con lo scopo di l’economia, afferma Visco quale ricorda in quale modo “le nostre proiezioni prefigurano una ripresa dell’attivit produttiva dalla primavera; questo scenario dipende costruite in modo fondamentale da una singola progressiva attenuazione dell’epidemia”.

Le misure successo “sollievo” per famiglie e imprese “restano indispensabili” al momento ciononostante “con il ridursi dell’incertezza sull’economia” occorre pensare per una progressiva loro riduzione rendendoli “via via pi selettivi”, afferma il governatore della Istituto di credito d’Italia in base a cui “L’accesso a istituti oggi per ampio spettro e significativamente pi generosi di quelli ordinari potr essere rivisto condizionandolo alla capacit delle imprese vittoria salvaguardare i livelli successo occupazione e allentando al contempo il blocco generalizzato dei licenziamenti”.

Le moratorie sui crediti, prorogate fino a giugno 2020, “consentiranno” di finanziare elevata la liquidit alle imprese ciononostante devono restare “uno strumento per consentire il superamento di difficolt transitorie dei debitori, non un centro per occultare situazioni successo crisi chiare e irreversibili”. Questo il monito del governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco all’Assiom Forex secondo cui “mai in quale modo in la suddetta fase le banche dovranno esercitare mediante perizia il proprio compito, agendo tempestivamente”.

L’attuazione del Piano Nazionale di ripresa “per come essenziale con lo scopo di la modernizzazione della struttura produttiva, rischia di non essere sufficiente a assicurare un innalzamento duraturo del ritmo vittoria crescita qualora non sar accompagnata da riforme quale sciolgano i nodi quale frenano lo sviluppo e l’investimento privato”. Lo afferma il governatore della Istituto di credito d’Italia Ignazio Visco in base a cui “non si tratta di prestare un ossequio formale alle puntuali raccomandazioni della Commissione europea, ciononostante di affrontare in modo concreta problemi di cui da anni si dibatte”.

RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright ANSA
Leggi l’ articolo completo qui


Victor
L'autore: Victor

Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.

Victor
Ciao, mi chiamo Victor. Sono giornalista da circa 8 anni. Cercherò sul mio blog di postare solo articoli interessanti e più popolari dal pianeta terra) Prenderò alcune notizie da altri siti con link alla fonte. Se non volete che l'articolo sia sul sito - scrivetemi.