Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG

Produttore: SilentiumPC

Prezzo UK (come da recensione): £TBC (inc. VAT)

Prezzo USA (come da recensione): $TBC (tasse escluse)

SilentiumPC non era un’azienda con cui avevo familiarità o di cui ero a conoscenza prima di questa recensione. Una creatura abitudinaria che spesso filtra per produttore per quelli con cui ho familiarità o che ho usato prima. Questa può essere una buona cosa, in quanto è probabile che si ottenga un prodotto di buona qualità e affidabile, ma bisogna stare attenti a non lasciare che la fedeltà al marchio si insinui quando le aziende si lasciano sfuggire gli standard, e si potrebbero perdere alcuni ottimi prodotti. Le offerte di SilentiumPC sono rivolte all’estremità più economica dello spettro e con la maggior parte dei modelli che confezionano tre o quattro ventole fuori dalla scatola, taglia anche qualsiasi necessità di acquistare ventole aggiuntive per il case. Nonostante il prezzo basso, SilentiumPC confeziona i case con tanti comfort quanto le ventole, in modo simile a come i modelli base delle compagnie automobilistiche più piccole sono confezionati con quelle che sarebbero costose opzioni aggiuntive con altre marche più “premium”. Vediamo se il Regnum RG6V TG, progettato in Polonia, è uno da tenere d’occhio o uno da perdere.

Per essere un case economico è certamente ben confezionato, con un pezzo di schiuma separato che protegge il pannello di vetro. Non mi era mai capitato prima che i produttori di casse avessero un atteggiamento abbastanza cavalleresco nei confronti del trasporto del vetro, e nessuna delle casse in vetro che mi sono passate per le mani ha offerto maggiore protezione. Almeno non al meglio della mia memoria.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 1

Il case è abbastanza piacevole da guardare. È prevalentemente la vostra tipica scatola nera, ma il pannello frontale ha un pizzico angolare a metà strada, un modello ripetuto in alto e in basso per mezzo di una rientranza della sottile rete esagonale nera lucida che fornisce al case la sua fornitura d’aria. È una posizione piuttosto aggressiva che mi ricorda i condotti d’aria posteriori delle Lamborghini attuali. Al centro della rete anteriore si trova un piccolo distintivo con una “S” stilizzata che serve come logo di SilentiumPC.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 2

La parte anteriore, il tetto, il pavimento e la parte posteriore del case sono tutti ben ventilati, e i primi tre hanno tutti dei filtri di qualche tipo. Il pannello frontale è in plastica ed è attaccato allo chassis in acciaio con alcuni perni a pressione, che si staccano senza troppe difficoltà. Questo è reso più facile dal fatto che l’I/O anteriore è attaccato al pannello metallico del tetto piuttosto che alla sezione anteriore in plastica. Questa sezione frontale è in due parti; un grosso telaio esterno che si attacca al case, poi un pannello centrale ventilato a doppio strato.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 3

La ventilazione comprende una rete metallica esagonale sul davanti, con un filtro più fine simile a un panno di 12 mm dietro, entrambi fissati in modo permanente al telaio di questa sezione interna. Spesso avere il filtro permanentemente fissato in questo modo rende difficile la pulizia, ma le due parti sono collegate da magneti che sono stati inseriti in entrambi i telai, così il pannello filtrato può essere rimosso dalla parte anteriore da solo per un risciacquo e una centrifuga. È una soluzione molto ordinata e senza soluzione di continuità e libera la parte anteriore da quei brutti telai di filtri a scatola.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 4

Dietro il pannello frontale si trovano tre ventole Sigma HP120 di SilentiumPC. Sono montate all’esterno dei binari delle ventole anteriori, ma i binari sono stati inseriti in modo che ci siano 17mm di spazio tra il filtro e le ventole. Le ventole sembrano la parte ad una prima ispezione, un’elegante ventola tutta nera a 9 pale con il logo SilentiumPC al centro del mozzo, sia il telaio che le pale sembrano solidi. Tuttavia, quando si danno le pale della ventola una spremuta rivela una finitura piuttosto ruvida e logora ai bordi delle pale.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 5

La parte anteriore può anche montare 2x ventole da 140mm e fino a un radiatore da 360mm di spessore 60mm, ma qualsiasi radiatore mangerà nello spazio libero della GPU. L’attacco per la ventola superiore può ospitare 2 ventole da 120mm o 140mm e fino a un radiatore da 280mm. SilentiumPC specifica che la compatibilità del radiatore da 280mm è solo con ventole di 25mm di spessore e un rad di 28mm, ma dato che ho misurato lo spazio per il dissipatore VRM a 52mm e dovresti anche liberare i cavi EPS e I/O frontali, sarebbe incredibilmente stretto. Possibile, ma non proprio consigliabile.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 6

Il tetto e la parte inferiore del case presentano filtri magnetizzati. Mi piace l’idea di usare un filtro magnetizzato sul fondo perché significa che può essere rimosso per la pulizia da qualsiasi direzione. Il fondo del case è ventilato da appena davanti ai piedini posteriori, fino a dove finisce lo spazio per il radiatore anteriore, quindi offre un flusso d’aria a tutto il pavimento e non solo all’alimentatore.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 7

Una quarta ventola Sigma HP120 si trova poi nella parte posteriore del case, che ha 16mm di corsa tra la posizione di montaggio più alta e quella più bassa. Solo le ventole e i radiatori da 120mm possono essere montati nella parte posteriore.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 8

L’I/O frontale ha pulsanti di accensione e reset, porte separate per cuffie e microfono e 2 porte USB 3.2 Gen 1 Type-A. Le 2 prese USB sono per qualche motivo orientate in modo opposto… solo per assicurarsi che tu riesca a inserire il tuo dispositivo USB solo all’ennesimo tentativo. Dato che tutte le foto del case sul sito web le mostrano rivolte nella stessa direzione, posso solo supporre che questo sia un errore di produzione che è sfuggito al controllo qualità. Entrambi sono ancora funzionali però e l’inclusione di tappi di gomma per entrambe le porte audio e USB è un bel tocco.

Recensione del caso SilentiumPC Regnum RG6V TG 9

Specifiche

  • Dimensioni (mm) 221 x 443 x 470 (L x P x H)
  • Material Steel, plastic, tempered glass
  • Colori disponibili Nero con ventole ARGB standard
  • Weight 6.05kg
  • Pannello frontale Alimentazione, reset, 2x USB 3.2 GEN 1 (TIPO A), 1x jack per cuffie 1x jack per microfono
  • Alloggiamenti per unità 4 x 3.5″/2.5″, 5 x 2.5″
  • Form factor(s) ATX, micro-ATX
  • Raffreddamento 3 x 140mm/120mm attacchi per ventola frontale (3 x 140mm incluse), 1 attacco per ventola posteriore da 140mm/120mm (1 ventola da 140mm inclusa), 3 supporti per ventole da 120mm o 2 da 140mm sul tetto (ventole non incluse)
  • CPU cooler clearance 180mm
  • Maximum graphics card length 419mm
  • Extra Filtri antipolvere rimovibili, controller LED RGB, hub ventola PWM a otto porte