Rivelazione: Marco Verratti è totalmente miope!

Non molto infastidito dalle critiche, Marco Verratti considera “eccellente” l’inizio di stagione del PSG sotto Mauricio Pochettino.

In un’intervista rilasciata venerdì a PSG TV, Marco Verratti ha parlato dell’inizio della stagione e dell’integrazione delle nuove leve a due giorni dalla finale di Coppa di Francia contro l’Entente Feignies-Aulnoye domenica sera (ore 21.10).

ArticlesAssociés

PSG : Un « indésirable » sur les tablettes de trois clubs européens

OM : Sampaoli rêve toujours de cette star de Serie A

” Importante iniziare bene? Sì, certo, questo era il nostro obiettivo. Soprattutto perché la scorsa stagione è arrivata all’ultima giornata, anche se dobbiamo congratularci con il Lille che ha avuto una grande stagione. E quest’anno sapevamo che dipendeva solo da noi. Se partiamo bene, se facciamo il nostro lavoro, possiamo avere un vantaggio sulle altre squadre. Naturalmente, siamo ancora più felici quando otteniamo una vittoria dopo una partita molto bella, ma non vedo molte squadre in Europa che giocano solo partite molto belle. Penso che sia così in tutti i campionati, e il campionato francese è molto forte. Naturalmente si può sempre dire che si può fare meglio quando si finisce la partita, non si è sempre soddisfatti e anche dopo una vittoria si deve guardare avanti alla prossima partita che viene tre o quattro giorni dopo. Possiamo sempre fare meglio ma penso che possiamo essere soddisfatti del nostro inizio di stagione. Penso che i nuovi giocatori siano sempre i benvenuti perché portano qualcosa di nuovo e diverso dai giocatori già presenti. E sono grandi giocatori, che avevano già fatto la storia del calcio e si erano già affermati nel loro campionato. Voglio sempre farli sentire bene e cercare di aiutarli, come hanno fatto con me quando sono arrivato. E sono contento di questo, perché sono contento quando i giocatori che arrivano qui si sentono bene”