Taura Gold completa l’IPO, quotata in borsa

Taura Gold Inc. [TORA-TSXV] ha completato la sua offerta pubblica di titoli l’8 dicembre 2021. I proventi lordi ricevuti dall’azienda per l’offerta sono stati di 750.000 dollari (5 milioni di azioni comuni a 15 centesimi per azione comune).

Il TSX-V ha ricevuto la conferma che la chiusura dell’offerta è avvenuta. Pertanto, le azioni ordinarie della società, che sono state quotate e fermate il 7 dicembre 2021, inizieranno a scambiare all’apertura di lunedì 13 dicembre 2021.

Taura Gold si concentra sull’esplorazione dell’oro in Canada. Attualmente sta attivamente esplorando il progetto del fiume di Shabu di proprietà 100% nel distretto del lago rosso di Ontario nordoccidentale.

La proprietà di Shabu è situata nella cintura di pietra verde Birch-Uchi, circa 80 km a nord-est di Red Lake, Ontario. La proprietà accessibile su strada è composta da 32 rivendicazioni minerarie che coprono un’area di 720 ettari.

Il lavoro storico sulla proprietà ha definito la mineralizzazione dell’oro alla superficie con trenching e la perforazione del diamante. La mineralizzazione dell’oro nella proprietà si verifica in vene di quarzo-carbonato con il 2-3% di pirite ospitata in zone di taglio associate ai contatti della granodiorite e dei dicchi porfirici.

Il lavoro recente sulla proprietà include il campionamento del suolo (2020), VLF-EM aereo (2020) e indagini magnetiche ad alta risoluzione (2019). Questo lavoro recente ha definito più aree di interesse per ulteriori lavori di esplorazione nella proprietà. Il lavoro futuro includerà la prospezione e la mappatura, il campionamento supplementare del suolo e lo stripping dell’affioramento per determinare i controlli sulla mineralizzazione e sull’alterazione dell’oro.

La direzione e il consiglio di amministrazione di Taura Gold sono composti da Dominic Verdejo (amministratore delegato, presidente e direttore), Karly Oliver (direttore), Nathan Tribble (direttore) e P. Joseph Meagher (direttore finanziario, segretario aziendale e direttore).

Continue Reading