The Shift di Lone Scherfig, ‘Blackport’, vincitore di Series Mania, in lizza per il Nordisk Film & TV Fond Prize 2022

Condotto dal regista danese nominato all’Oscar Lone Sherfig, “The Shift” si scontrerà con il vincitore di Series Mania “Blackport” e il vincitore di Cannes “Countrymen” per il 6° Nordisk Film & TV Fond Prize del 2022.

Sono in lizza anche il crime drama finlandese “Transport” e il thriller psicologico “Vi y Villa”, un primo show della svedese Discovery Plus.

Tutti e cinque i titoli, per quanto diversi, sottolineano la forte spinta sociale di molti drammi nordici e europei di alto livello, offrendo un’istantanea delle tensioni più grandi che attraversano la società in generale.

I vincitori del Nordic TV Drama Screenplay Award, che va allo sceneggiatore principale di uno show, riceveranno un premio in denaro di 20.000 euro (22.600 dollari), annunciato il 2 febbraio durante il TV Drama Vision del Göteborg Film Festival, uno dei momenti clou del festival.

“Le buone sceneggiature costituiscono la base delle nostre forti serie drammatiche nordiche. I talenti della scrittura dovrebbero essere valorizzati ogni giorno e celebrati attraverso premi e riconoscimenti”, ha commentato Liselott Forsman, CEO del Nordisk Film & TV Fond.

Ha aggiunto: “I cinque finalisti di quest’anno comunicano abilmente temi significativi in modo stimolante, sia attraverso i generi commedia e dramma sociale che attraverso combinazioni dei due.”

Cia Edström, capo della TV Drama Vision di Göteborg, ha elogiato “le storie diverse e il talento creativo della selezione di quest’anno.”

Qui c’è un drill-down sui nominati:

“The Shift” Scrittore nominato: Lone Scherfig

Il ritorno al lavoro televisivo di Scherfig, un triplo candidato all’Oscar per “An Education,” e interpretato dalla danese Sofie Gråbøl (“The Killing,” “The Undoing”) in un dramma moderno sul reparto maternità venduto da Beta Film e previsto in onda nel maggio 2022. “La mia ambizione è che la serie possieda qualità ed emozione ma che contribuisca comunque alla narrazione della nostra società, sia politicamente che umanamente”, ha detto Scherfig a Variety, definendo la serie “Nordic Light.”

Danimarca, 2022. Dramma in otto parti. Emittente: TV 2. Prodotto da: Creative Alliance. Produttore: Malene Blenkov. Registi: Lone Scherfig, Ole Christian Madsen, Søren Balle . Premiere: Maggio 2022 Vendite:Beta Film (vendite mondiali), TV 2 Denmark (territori nordici)

“Blackport” Autori nominati: Gísli Örn Gardarsson, Björn Hlynur Haraldsson, Mikael Torfason

Metà saga familiare, metà farsa tragica e un’immersione profonda nella recente storia islandese che prende il via nel 1983 quando Harpa, un segretario del consiglio di villaggio, costruisce un impero locale della pesca in uno splendido fiordo occidentale, ma ad un costo sempre maggiore man mano che il decennio si sviluppa. Girato in loco e basato su fatti reali, “Blackport” trasuda due dei biglietti da visita delle serie drammatiche contemporanee: un senso di autentico dettaglio locale e un coperchio sollevato su un periodo poco conosciuto della storia europea.

Islanda, 2021. Dramma in otto parti. Emittenti: RÚV, Arte France. Prodotto da: Vesturport. Produttori: Nana Alfredsdóttir, Gísli Örn Gardarsson, Björn Hlynur Haraldsson, Nina Dögg Filippusdóttir. Regia: Gísli Örn Gardarsson, Björn Hlynur Haraldsson, María Reyndal. Prima: 26 dicembre 2021. Vendite: About Premium Content

Lazy loaded image

BlackportVesturport

“Countrymen” Scrittori nominati: Izer Aliu, Anne Bjørnstad

Vincitore di un cast corale a Cannes, scritto dalla venerata sceneggiatrice norvegese Anne Bjørnstad (“Lilyhammer”, “Beforeigners”) insieme allo scrittore e regista esordiente Izer Aliu (“Hunting Flies”). Un racconto dark-humored e una visione di una moderna Norvegia multiculturale che segue quattro uomini musulmani che si trasferiscono in una zona rurale della Norvegia e finiscono per creare la prima azienda norvegese di produzione di formaggio halal.

Norvegia, 2021, Dramma in otto parti. Emittenti: NRK, Arte France. Prodotto da: Rubicon. Produttori: Mikael Diseth, Fridrik H. Mar. Registi: Izer Aliu, Aurora Gossé, Brwa Vahabpour Premiere: Ottobre 2021. Vendite: Banijay Rights.

“Transport”, Scrittore nominato: Auli Mantila

Dal vincitore del Prix Europa Auli Mantila (“Silver Stars”, “The Geography of Fear”), che funge da showrunner, un crime drama ambientato nel commercio alimentare. “È il racconto di persone comuni sotto una pressione immensa, tutte collegate al trasporto illegale di cavalli lungo le strade e i fili d’Europa”, ha detto il produttore veterano Miia Haavisto (“Tom of Finland”).

Finlandia, 2022, Dramma in otto parti. Emittente: YLE. Prodotto da: Tekele Productions. Produttori: Miia Haavisto, Tia Talli. Regia: Auli Mantila. Prima: 25 marzo 2022. Vendite: Reinventa.

“Vi i villa” Nominated writer: Tove Eriksen Hillblom

L’ultimo dal top outfit svedese FLX, dietro il primo successo svedese di Netflix “Quicksand”, un thriller psicologico su Anders che detesta la sua esistenza nella famiglia della classe media. Quando scopre che sua figlia viene ostracizzata a scuola, inizia a molestare i suoi vicini.

Svezia, 2022. Dramma di mezz’ora. Co-sceneggiatori: Henrik Schyffert, Maria Nygren. Emittente: Discovery Plus/Kanal 5. Prodotto da: FLX. Produttore: Lejla Besic. Regia: Henrik Schyffert, John Nordling. Premiere: Primavera 2022.

lettore di schermo opzionale

Leggi di più su: